Tag: news

Marzo storico per Skoda Auto, numeri record

Un 2018 eccellente, un marzo storico per Skoda. A marzo, infatti, la casa ..

Un 2018 eccellente, un marzo storico per Skoda. A marzo, infatti, la casa automobilistica boema ha fatto segnare il mese migliore della storia dell’azienda chiudendo, al contempo, il primo trimestre con numeri record. Nello scorso mese Skoda ha effettuato 120.200 consegne, migliorando così del 10,7% il risultato dell’anno precedente (marzo 2017: 108.500 vetture). Nel primo trimestre 2018 sono state consegnate un totale di 316.700 vetture a clienti in tutto il mondo, pari a un incremento dell’11,7% rispetto all’anno precedente (2017: 283.500 vetture). Anche lo sviluppo estremamente positivo nei mercati chiave (Cina, Russia, Europa e India) ha contribuito alle vendite record, così come la forte crescita fatta registrare dai modelli Octavia e Kodiaq. Un altro pilastro di questo continuo successo è Skoda Karoq, con 17.100 esemplari consegnati nel primo trimestre 2018.

“L’eccellente risultato ottenuto nei primi tre mesi del 2018 dà continuità al successo dello scorso anno – afferma Alain Favey, membro del board di Skoda Auto per vendite e marketing – conseguire il miglior primo trimestre e consegnare per la prima volta 120.200 vetture in un solo mese sono un’ottima base per l’ulteriore sviluppo del Marchio.”

Volkswagen, record di consegne nel primo trimestre 2018

Con più di 1,5 milioni di veicoli consegnati nel primo trimestre del ..

Con più di 1,5 milioni di veicoli consegnati nel primo trimestre del 2018,  Volkswagen ha registrato il miglior risultato di sempre relativo a questo periodo. A marzo, le consegne a livello mondiale hanno raggiunto 584.700 unità (+4,9%). L’avvio dell’anno è stato positivo anche in Italia: nei primi tre mesi del 2018, nel nostro Paese sono state immatricolate 47.761 auto Volkswagen. Si tratta di una crescita del 10,1% a fronte di un mercato in leggera flessione che ha quindi portato la quota di mercato a crescere fino a un significativo 8,32% confermandosi la marca estera più venduta in Italia.

Con 13.445 unità immatricolate nei primi tre mesi del 2018, la Nuova Golf conferma il suo ruolo di Volkswagen più venduta nel nostro mercato e si colloca all’ottavo posto nella classifica dei modelli più venduti. Ottimi risultati sono stati ottenuti anche dalla Nuova Polo (12.242 unità) e dalla Nuova Tiguan. Quest’ultima, con 9.197 immatricolazioni, si conferma il modello più venduto nel segmento D italiano. Al buon risultato della marca tedesca ha contribuito in maniera determinante anche la T-Roc: in poco più di due mesi di commercializzazione, il primo crossover compatto della Volkswagen ha già superato le 5.000 immatricolazioni. Con tre modelli nelle prime quattro posizioni, la Volkswagen conferma il suo ruolo di vertice nell’offerta di auto alimentate a metano. In particolare, da gennaio a marzo del 2018 in Italia sono state immatricolate 3.536 Nuova Golf TGI, 1.130 Nuova Polo TGI e 995 eco up.

Buon compleanno Volkswagen Bulli

Presentato al Salone internazionale dell’auto di Ginevra il “Bulli 70“, il modello ..

Presentato al Salone internazionale dell’auto di Ginevra il “Bulli 70“, il modello celebrativo che rende omaggio al capostipite dei veicoli commerciali Volkswagen, il Transporter, e al pulmino icona degli anni ’70, il Bulli appunto.

Circa 70 anni fa, nello stabilimento di Wolfsburg l’importatore Volkswagen per i Paesi Bassi, Ben Pon si trovò di fronte a un curioso veicolo: il “Plattenwagen”. L’uomo fece uno schizzo sul suo taccuino, disegnando un tipo di veicolo senza precedenti a livello mondiale. Uno schizzo che segnava la nascita di un modello venduto in milioni di esemplari: il VW Transporter. Come tributo a questa ideaè nato il modello speciale “Bulli 70 anni”, una versione che coniuga lo charme del classico stile retrò con tecnologie e caratteristiche di indiscussa modernità.
“Il modello speciale basato su Multivan Comfortline – spiegano da Volkswagen Group – è stato creato utilizzando un mix di vari elementi del Multivan Highline e del California. Tratti distintivi sono le targhette “Bulli” e l’adesivo commemorativo dell’anniversario sul lunotto, che sottolineano il profondo legame con lo storico veicolo di culto. Il
modello speciale “Bulli 70 anni” vanta inoltre un pacchetto Cromo comprensivo di diversi listelli cromati e gusci degli specchietti retrovisivi in look cromato. Altre dotazioni di interesse del veicolo sono la vetratura Privacy per il vano passeggeri, pedane sottoporta con logo “Bulli”, inserti in acciaio inox e copertura del bordo di carico del portellone sempre in acciaio inox. Decalcomanie nero opaco in corrispondenza dei montanti centrali completano degnamente l’insieme. Oltre ai cerchi da 17 pollici Davenport di serie – concludono – sono disponibili a richiesta anche gli amati cerchi da 18” Disc nella classica versione con bordo bianco o, a scelta, nel tradizionale argento.